Il lavoro di Consulente HR consiste nel fornire un servizio di supporto per soddisfare le esigenze della funzione risorse umane e dei responsabili di linea.

Un HR Consultant gestisce le questioni legate alle politiche per la gestione delle risorse umane come: la formazione e sviluppo, la comunicazione interna, l’attività di analisi e di reporting, la ricerca e selezione, i processi di valutazione delle prestazioni e le politiche retributive.

Doveri e responsabilità

  • Fornire un servizio di consulenza su una serie di questioni relative alle risorse umane, con procedure e politiche coerenti con gli standard aziendali e la legislazione vigente;
  • Collaborare con la funzione risorse umane per monitorare l’andamento dei processi e del servizio;
  • Effettuare interviste interne ed esterne sui processi oggetto d’esame;
  • Creare report sullo stato di avanzamento dei progetti;
  • Individuare i criteri più idonei per la valutazione del personale;
  • Definire i criteri e i processi per le politiche retributive in linea con il budget disponibile;
  • Identificare e rivedere le attività correlate alla procedura di assunzione per soddisfare le esigenze aziendali;
  • Formulare raccomandazioni e linee guida per gli HR Manager;
  • Lavorare con i membri dell’HR team per assicurare l’effettiva riuscita delle riunioni sugli obiettivi organizzativi attraverso la collaborazione e lo sviluppo personale;
  • Intraprendere progetti innovativi relativi a problematiche nella gestione delle risorse umane;
  • Prevedere azioni di sviluppo delle risorse umane e progettare programmi di job rotation.
Skills e specifiche del ruolo
  • Capacità di lavorare autonomamente su una vasta gamma di progetti;
  • Comprovata capacità di gestione del progetto, del tempo e di leadership;
  • Forte orientamento al problem solving;
  • Disponibilità a lavorare ore supplementari al fine di rispettare i tempi di consegna;
  • Abilità nell’interpretare la legislazione sul lavoro, le politiche del personale e gli accordi aziendali;
  • Capacità di stabilire e mantenere buone relazioni di lavoro;
  • Forti capacità di influenza e di negoziazione;
  • Capacità di lavorare in modo efficiente come membro di un team.

Formazione e qualifiche

  • Laurea in Economia e Commercio, Giurisprudenza, Materie umanistiche, Ingegneria gestionale;
  • Master in Gestione delle Risorse Umane e Organizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.