Per poter effettuare correttamente all’interno di una organizzazione le politiche retributive e di compensation del personale, seguendo i seguenti principi:

  • Criteri di equità interna;
  • Competitività;
  • Analisi delle retribuzioni del mercato del lavoro;
  • Obiettivi di contenimento del costo del lavoro dell’azienda.

è necessario avere una indicazione precisa dei seguenti indicatori:
R.A.L.: Retribuzione Annua Lorda base

R.G.A.: Retribuzione Globale Annua (R.A.L. + Variabile: per es. obiettivi annuali o strategici)
R.T.A.: Retribuzione Totale Annua (R.G.A. + Benefits)
Costo del lavoro: comprende il salario corrisposto ai lavoratori, ma anche i contributi sociali obbligatori da versare a carico dell’imprenditore, i ratei della tredicesima mensilità ed altre mensilità aggiuntive (per es. la quattordicesima), i ratei del TFR, le ferie e permessi maturati ed ogni altro importo attinente alla prestazione lavorativa (es. lavoro straordinario).

Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *