Il Responsabile delle relazioni sindacali guida un team di specialisti dediti a gestire in modo ottimale i vari aspetti giuslavoristici. 

La posizione è manageriale e consiste nell’approvazione di tutte le raccomandazioni e risoluzioni da parte dell’ufficio del personale su questioni quali i regolamenti aziendali, i CCNL, le assunzioni e le cessazioni, i provvedimenti disciplinari, la gestione del contenzioso e le contrattazioni collettive.

Doveri e responsabilità

  • Formulare la politica aziendale e le linee guida per la gestione del personale;
  • Formulare il regolamento interno aziendale e supervisionarne l’attuazione;
  • Redigere i contratti di lavoro;
  • Gestire i provvedimenti disciplinari;
  • Supervisionare la gestione delle lamentele dei dipendenti, le denunce che arrivano all’ufficio del personale su mobbing, stress lavoro correlato, molestie, conflitti, ecc.;
  • Negoziazione con le rappresentanze sindacali.
Skills e specifiche del ruolo
  • Ottime capacità di comunicazione verbale e scritta;
  • Eccellenti capacità diplomatiche e di negoziazione;
  • Conoscenza approfondita del diritto del lavoro.

Formazione e qualifiche

  • Laurea in Giurisprudenza;
  • Master o corsi di specializzazione in Diritto del lavoro e relazioni industriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *