Oggi parleremo di come può tornare utile l’app Sync.ME per trovare informazioni sui candidati ed aumentare la qualità della selezione del personale, potenziando la rubrica del cellulare.

La rubrica è un ottimo strumento per archiviare una serie di informazioni sui propri contatti (telefono, email, indirizzo, azienda, ecc…). Tuttavia, che si tratti di amici, colleghi, fornitori o candidati, questi dati devono essere inseriti e gestiti manualmente. Per fortuna esiste un’app come Sync.ME, disponibile per Android ed iOS che effettua l’aggiornamento delle informazioni automaticamente.

Contatti sincronizzati con Facebook e altri social network
L’app Sync.ME, connettendosi con Facebook, LinkedIn o VK, inserisce e/o aggiorna la rubrica del nostro telefono con le informazioni che le persone hanno reso pubbliche, come compleanni, foto, indirizzi email, posizione lavorativa e azienda.
L’app richiede solo una procedura di registrazione e sincronizzazione iniziale durante la quale dovremo fornire il nostro numero di telefono e accedere con i nostri account ai social network che vogliamo collegare alla rubrica.
Sync.ME riconoscerà i contatti unendo le informazioni presenti sul cellulare (nome e cognome, email, telefono) con quelle dei social network.
Sync.me aggiorna i contatti con la foto attuale, il numero di telefono, le email, la società, la professione e l’indirizzo. Se ad esempio un vostro amico cambia lavoro e aggiorna LinkedIn, Sync.ME aggiornerà automaticamente questo dato sul contatto della vostra rubrica.
Terminata la sincronizzazione, avremo i contatti con le informazioni aggiornate ed i collegamenti ai loro account social.

N.B. Non viene in alcun modo violata la privacy in quanto Sync.ME utilizza solo dati pubblici e ricercabili liberamente online.

Per ogni contatto otterrete i collegamenti agli account social. Il plus è il seguente: in caso di account omonimi o di utilizzo di pseudonimi, Sync.ME avrà già associato il profilo social corretto al contatto della rubrica con un notevole risparmio di tempo. Potrete quindi visualizzare il profilo Facebook di un candidato.
E’ inoltre possibile creare appunti, allegare informazioni e creare biglietti da visita virtuali per la condivisione delle informazioni.

Come non far trovare il profilo facebook ad un selezionatore
Quali possono essere le contromisure? Se si fa di tutto per rendere visibile il profilo LinkedIn (se ben fatto e aggiornato), è buona norma per qualsiasi professionista e soprattutto per chi è alla ricerca di una nuova occupazione, impostare Facebook in modo tale da rendere inaccessibile il profilo al di fuori della cerchia di amici.


Per far ciò, è necessario eseguire i seguenti passaggi:

  1. Nelle “Informazioni di contatto e di base” non rendere pubblici i contatti (telefoni, email, ecc…);
  2. Nella “Gestione della privacy” modificare le impostazioni del paragrafo “Chi può cercarmi? (nello stamp un esempio di configurazione).
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.